Dopo ben sei anni di inattività, la fishroom del progetto IISGG è tornata in funzione; puliti accuratamente gli acquari e i filtri, cambiati i riscaldatori e i termometri, oggi abbiamo ricevuto i guppy dal gentilissimo dottor Cristian Salogni, il quale ha selezionato degli esemplari puri di due sottospecie diverse con forme delle code differenti per permetterci di attuare un progetto di incroci genetici, attraverso il quale potremo osservare l’applicazione delle leggi di Mendel e molto altro. Dopo aver ambientato i pesci, li abbiamo liberati nelle vasche e abbiamo somministrato loro la giusta dose di cibo (donatoci anch’esso dal dottor Salogni). Nelle prossime settimane dovremo isolare i maschi di una sottospecie con le femmine dell’altra e viceversa.

  

Categorie: Novità

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *