STORIA

Giovedì 7 giugno 2018, dopo aver dato il via al progetto EcoAutonomi, abbiamo partecipato a un incontro con i nostri compagni di quarta e quinta che mantenevano funzionante un acquario di guppy nell'aula colloqui delle materie scientifiche; un progetto che questi ragazzi avevano pensato e realizzato con molta cura, nonché mantenuto in piena salute per molti anni. La finalità di questa “riunione” era quella di imparare a mantenere l’acquario, cioè saper cambiare l’acqua periodicamente, dare cibo correttamente, pulire e gestire la parte elettrica, per poi essere autonomi l’anno successivo. Dopo esserci ufficialmente resi responsabili di questo progetto, abbiamo modificato il calendario estivo del progetto EcoAutonomi in modo da curare periodicamente anche l’acquario dei guppy.

 

 

 

SCHEDA TECNICO-SCIENTIFICA DELL'ACQUARIO

Animali: Poecilia reticulata (guppy), Ancistrus dolichopterus (pesce pulitore)

Piante: Microsorum pteropus

Altro: Riscaldatore (impostato su 24-27 °C), filtro (costituito da spugna, ovatta, cannolicchi e pompa a fontanella da 10 Watt con tubo periscopico sopra il livello dell'acqua in modo da ossigenare l'acqua filtrata), lampada (composta da un neon giallo e uno ultravioletto), termometro (con il bulbo sul fondo), fondo (formato da due strati di sabbia si spessore diverso)